sabato 18 giugno 2011

-OMISSIS-

E’ una splendida e calda giornata di giugno! Io e la mia amica T. decidiamo di andare al centro commerciale, hanno allestito un maxi schermo e fanno vedere la partita: Corea del Sud - Italia…-OMISSIS-…
Così iniziava il post che avevo intenzione di pubblicare oggi.
Oggi che sarebbe stato il nostro nono anniversario.
Avrei voluto raccontarvi come è iniziata..di quel giorno ricordo tutto, dal momento preciso in cui i nostri sguardi si sono incontrati ai dettagli più inutili (cosa indossavo o cosa ho mangiato a pranzo).
La delusione, però, è così tanta che vedere tutto scritto nero su bianco mi fa male; la delusione è così tanta da annebbiare i ricordi.
Non c’è nessun NOI da festeggiare, ma solo un IO.
Io che guardo avanti.
Io che alzo la testa e reagisco.
Io che cerco la mia strada.
Quindi, auguri a me! E a quelli che, come me, nonostante tutto, credono ancora nell’amore, quello vero. Quello che ti fa soffrire, che ti fa stare da dio, che ti sconvolge anima, corpo e mente e che non ti delude. Mai.

6 commenti:

  1. su su coraggio e vai avanti! ;)

    RispondiElimina
  2. ecco, una bella dose di coraggio é proprio quello di cui ho bisogno!

    RispondiElimina
  3. coraggio, te ne servirà tanto, ma ce la farai. un abbraccio

    RispondiElimina
  4. hai coraggio !!!! si vede da quello che hai scritto !!!! brava brava brava !!!!! sei forte e lo stai dimostrando !!!!

    RispondiElimina
  5. spero solo che la mia non sia una debole illusione!mi sembra che il momento più brutto sia passato..ma devo ammettere che ad ogni sms o telefonata che mi arriva spero sempre che sia lui...

    RispondiElimina