giovedì 30 giugno 2011

Sapori estivi..

trenette con cozze e vongole
livello di difficoltà: - se ci riesce mia sorella..è un miracolo!-

INGREDIENTI: (per 2 persone..e sull'identità della seconda persona con cui ho mangiato questa pasta preferirei sorvolare!)

- trenette (ma vanno bene anche spaghetti)
- 250 gr tra cozze e vongole surgelate già pulite
- 4/5 pomodori maturi
- 1 spicchio d'aglio
- olio, sale, pepe
- prezzemolo tritato



Mettete in una padella due abbondanti cucchiai di olio, aggiungete lo spicchio d'aglio (ricordate di togliere l'anima così è meno forte) infilzato in uno stuzzicadenti così sarà più semplice individuarlo quando dovrete toglierlo, poi mettete le cozze e le vongole (io le avevo tolte dal freezer un paio d'ore prima), salate e fate cuocere a fuoco medio aggiungendo dopo qualche minuto un bicchiere di vino bianco.






In un pentolino fate bollire un po' d'acqua e immergeteci 2 o 3 pomodori (dipende se preferite più o meno sughetto). Togliete l'aglio. Quando vedete che la buccia del pomodoro inizia a rompersi toglieteli dall'acqua e in questo modo sarà più facile spellarli. Uniteli alle cozze e vongole e schiacciateli con una forchetta, aggiungete due bicchieri d'acqua per continuare la cottura.






In una pentola mettete l'acqua per far cuocere la pasta.
Al sughetto quasi pronto aggiungete due pomodori piccoli, crudi, tagliati a cubetti. Aggiungete un bicchiere di acqua di cottura della pasta e una spolverata di pepe.


Quando la pasta è quasi pronta fatela saltare in padella per qualche minuto senza farla asciugare troppo. Aggiungete il prezzemolo tritato (io l'ho dimenticato come potrete notare) e...









..BUON APPETITO!




5 commenti:

  1. Cazzo Amaryllis! Il prezzemolo tritato!

    RispondiElimina
  2. Se mi prepari una pasta così mi offro carnalmente...

    RispondiElimina
  3. @Dott. A.: anche se ho dimenticato il prezzemolo?!

    RispondiElimina
  4. il prezzemolo ce lo metto io...

    RispondiElimina